EVENTI IN PROGRAMMA
Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Incontro con Paolo Giulierini, autore di Stupor mundi. Storia del Mediterraneo in trenta oggetti (Rizzoli)
Introduce Gennaro Carillo, conduce Pier Luigi Razzano

Non poteva che intitolarsi Stupor mundi questo viaggio di Paolo Giulierini attraverso trenta “oggetti” provenienti dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli. Non solo per l’esplicito omaggio a Federico II, che fu appunto chiamato “stupore del mondo”, ma, più in generale, per l’atteggiamento che Giulierini ha mantenuto nei confronti dell’antico e del classico. Un atteggiamento, uno sguardo, nel quale si leggono inalterati la meraviglia, lo stupore, il thauma della scoperta. E questo, in un archeologo che dirige uno dei più importanti musei del mondo, a sua volta sorprende. Come pure sorprendono l’innocenza, il candore ma anche la freschezza con cui Giulierini percorre lo spazio e il tempo, il Mediterraneo e le epoche della storia universale, in un andirivieni vertiginoso che mostra al lettore le lontananze dell’antico e le sue risonanze, i suoi imprevedibili ‘ritorni’, il Nachleben, la vita dopo la morte di cui scrisse Aby Warburg. Ecco allora che in questo periplo s’incontrano Medea e Barbie, Botticelli e Warhol, Venere e Sofia Loren, Saffo e i Beatles, Aristofane e la Commedia dell’Arte, l’alto e il basso, Oriente e Occidente, le tragedie recenti di Palmira e del Bardo e il sogno di un Mediterraneo di pace.

Acquista on line

Dettagli

Data:
23/06/2021
Ora:
19:30 - 20:30
Categoria Evento:
Tag Evento:

Organizzatore

Salerno Letteratura

Luogo

ATRIO DEL DUOMO
via Duomo
Salerno, Italia
+ Google Maps