EVENTI IN PROGRAMMA

Tutti gli eventi si svolgeranno all’aperto e nel rispetto del distanziamento fisico e di tutte le misure anti-Covid. L’accesso a tutti gli eventi è su prenotazione.

Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Incontro con Laura Pepe, autrice di La voce delle sirene. I Greci e l’arte della persuasione (Laterza) e Filippo Ceccarelli
Conduce Gennaro Carillo

La persuasione è una dea, Peithò. La persuasione è femmina. Senza di essa, non si seduce, non si attrae, non si “trascina” nessuno. E anche quando è un maschio a sedurre, in lui agisce sempre una componente femminile. Seducendo Elena, persuadendola con le parole e non prendendola con la forza, Paride si comporta da femmina, dunque contro natura. Deroga a quel fascinus che, in Grecia come a Roma, è collegato anche etimologicamente al fascio, al membro virile, la cui immediata “eloquenza” non necessita di argomentazioni supplementari. Riservate, appunto, alle donne. Laura Pepe ci conduce alle origini di tanti stereotipi dai quali più o meno consapevolmente siamo tuttora condizionati.

Ma la coppia persuasione/seduzione non ha solo a che fare con l’eros tradizionalmente inteso. C’è anche un’altra erotica di cui facciamo ogni giorno esperienza: la seduzione che sortisce dal discorso pubblico, da quel logos che Gorgia chiamava il «grande sovrano», tanto irresistibile è la sua potenza. Alle forme della persuasione, tra mondo classico e scena politica contemporanea, è dedicato questo confronto d’eccezione, promosso da Salerno Letteratura, tra Laura Pepe, grecista, e uno degli interpreti più acuti dei linguaggi del potere italiano, Filippo Ceccarelli.

Acquista on line

Dettagli

Data:
19 Giugno
Ora:
20:15 - 21:15
Categoria Evento:

Organizzatore

Salerno Letteratura

Luogo

CHIESA DELL’ADDOLORATA
Piazza Abate Conforti
Salerno, SA Italia
+ Google Maps